Skip to content

Il valore di ricostruzione dell’edificio

Uno dei parametri della polizza Globale Fabbricati è il valore di ricostruzione a nuovo del fabbricato, che viene indicato alla Voce Incendio.

Per “valore a nuovo” si intende convenzionalmente la spesa necessaria per l’integrale costruzione a nuovo di tutto il fabbricato assicurato, escluso soltanto il valore dell’area.

Le polizze assicurative a valore a nuovo sono soggette alla regola proporzionale (art. 1907 del codice civile) che si applica in caso di sottoassicurazione, vale a dire quando, al momento del sinistro, il valore dei beni assicurati risulta essere superiore a quanto dichiarato in polizza.

Se il costo di ricostruzione dell’edificio è corretto lo si scoprirà quindi solo al primo sinistro.

L’indennizzo spettante all’assicurato non corrisponderà infatti   all’intero ammontare del danno, ma verrà ridotto in proporzione al rapporto tra valore assicurato e valore del bene al momento del sinistro.

E se il danno è importante potrebbe essere una brutta sorpresa.

 A poco quindi servono le discussioni sull’entità della spesa dell’assicurazione Globale Fabbricati, argomento di ogni assemblea di condominio. Importante certo pagare il meno possibile ma fondamentale pagare quanto davvero serve e per questo occorre conoscere il costo di ricostruzione dell’edificio da assicurare e tenerlo sempre aggiornato.

Le polizze Globale Fabbricati prevedono sempre un paracadute a questa evenienza denominato “Deroga alla proporzionale” che prevede che nel caso in cui  la somma assicurata risultasse insufficiente in misura superiore al 10%, verrà applicata la regola proporzionale ma solo per l’eccedenza rispetto a detto 10%.

Il nostro Normativo di polizza riservato ad Anaci raddoppia tale percentuale e  prevede che, in caso di sinistro non si applichi la regola proporzionale ex art. 1907 C.C. se la somma assicurata risultasse insufficiente in misura non superiore al 20%.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Leggi anche