/* CODICE DI TRACCIAMENTO META */ Skip to content
Le telecamere in casa scoraggiano i ladri, ma danno anche più tranquillità e permettono di monitorare gli animali domestici.

Telecamere di sicurezza per la casa e gli animali

Le telecamere in casa scoraggiano i ladri, ma danno anche più tranquillità e permettono di monitorare gli animali domestici.

Le telecamere per la casa sono cambiate molto negli ultimi anni: sono più convenienti, più accessoriate e più facili da consultare e gestire. Insomma, sono più abbordabili sia dal punto di vista economico che di gestione. Per questo motivo vale la pena di installarle, dato che i vantaggi che garantiscono ripagano presto lo sforzo. La possibilità di monitorare l’abitazione da remoto non protegge soltanto dai ladri, ma permette anche di controllare i propri animali domestici.

Cosa sono le telecamere di sicurezza domestica?

Le telecamere di videosorveglianza per la casa sono dispositivi di registrazione video che catturano filmati degli interni e degli esterni, a seconda del punto in cui sono installate. I video possono essere visualizzati in tempo reale oppure a posteriori su uno smartphone, tablet o computer da qualsiasi luogo, utilizzando una connessione Internet. Alcune telecamere di sicurezza registrano 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, altre sono attivate dal movimento e oltre a iniziare a registrare inviano una notifica.

Per questo si tratta di uno strumento eccellente per garantire la sicurezza domestica e la tranquillità che ne consegue. Tutte le persone, infatti, amano poter tenere d’occhio casa propria anche da remoto, che si tratti di verificare anomalie, di sapere chi bussa alla porta o semplicemente di constatare che tutto procede come deve. Esistono due tipi di telecamere di sicurezza: cablate e wireless.

Telecamere wireless

Le telecamere di sicurezza wireless per la casa utilizzano il wi-fi per trasmettere filmati di sorveglianza a un server basato su cloud. Ciò consente di visualizzare il filmato su qualsiasi dispositivo connesso a Internet. Molte fotocamere definite “wireless” non sono comunque completamente wireless, perché devono essere collegate all’alimentazione elettrica tramite un cavo. Altre sono effettivamente wireless perché utilizzano batterie ricaricabili. Vengono spesso chiamate “fotocamere intelligenti” perché sono semplici da installare, collegate a un’app sullo smartphone e integrabili in sistemi domotici.

Il Wi-Fi fornisce una connessione Internet diretta per le videocamere al sistema di archiviazione basato su cloud del produttore. Quando le telecamere vengono attivate per registrare in casa, invieranno immediatamente le riprese al cloud. Ciò significa che anche se un ladro dovesse rubare la videocamera, l’accesso al filmato sarà comunque garantito. L’archiviazione nel cloud consente inoltre di visualizzare filmati dal vivo o registrati in remoto sullo smartphone, tablet o computer ovunque sia disponibile una connessione Internet.

Una telecamera wireless è facile da usare ma richiede una rete wi-fi potente e stabile, soprattutto se si installano più videocamere. Se la connessione o il router non fossero buoni, infatti, potrebbero esserci interferenze oppure la videocamera potrebbe andare online e smettere di registrare. Attenzione, inoltre, agli hacker: è importante proteggere i dispositivi e il router con password complesse.

Telecamere cablate

Le telecamere di sicurezza domestica cablate sono invece fisicamente collegate a un dispositivo di archiviazione video in loco, un videoregistratore digitale (DVR) o un videoregistratore di rete (NVR). La differenza principale tra un DVR e un NVR è che le telecamere inviano le riprese al DVR per l’elaborazione, mentre un NVR, più avanzato, elabora le riprese direttamente sulla telecamera. Ogni telecamera è dotata di un cavo che collega il dispositivo di archiviazione locale sia per l’alimentazione che per la trasmissione delle riprese. Le telecamere domestiche cablate non utilizzano il wi-fi di casa ma possono essere collegate a Internet tramite un cavo Ethernet per visualizzare le riprese da remoto.

Il vantaggio principale di un sistema cablato è l’affidabilità. Collegare una videocamera a una connessione di rete permette di eliminare i problemi di connettività e migliora notevolmente la velocità. Le videocamere cablate hanno sempre un segnale forte per trasferire le riprese a un DVR o NVR e quindi a Internet, mettendo a disposizione immagini sempre nitide. Inoltre, le telecamere cablate possono essere mantenute online in caso di interruzione della corrente utilizzando batterie di riserva. E pur sfruttando una connessione Internet, il sistema è più complesso da violare da parte di hacker. L’unico svantaggio è la configurazione più complicata.

Le telecamere di sicurezza per la casa funzionano?

Il funzionamento delle telecamere di sicurezza dipende dallo scopo per cui si utilizzano. Per la sicurezza domestica, è dimostrato che scoraggiano i ladri opportunisti, che sono propensi a scegliere obiettivi privi di videocamere. Ai fini dell’identificazione dei ladri, invece, non sono particolarmente dirimenti perché spesso i ladri hanno il volto e il capo coperto. In ogni caso, avere prove video di uno scassinamento può aiutare ad accelerare le richieste di indennizzo assicurativo. Senza contare che le videocamere permettono a chi riceve la notifica di un’effrazione di chiamare in pochi secondi la polizia e in alcuni casi persino di inviare rapidamente il filmato.

Al di là della sicurezza, la tranquillità che le telecamere garantiscono si estende alla possibilità di sapere cosa succede in ogni momento in casa. Con funzionalità come l’audio bidirezionale, il rilevamento delle persone e la visione notturna, puoi vedere e parlare con chiunque mentre sei assente o in un’altra parte della casa. Una telecamera per interni può inoltre fungere da monitor per animali domestici.

Telecamere per animali domestici

Gli animali domestici sono membri importanti della famiglia e lasciarli a casa mentre da soli può essere difficile per tanti motivi. Le telecamere per animali domestici, progettate appositamente per sorvegliare cani e gatti, possono invece rendere l’assenza dell’essere umano da casa meno stressante per entrambe le parti.

Per questo scopo possono bastare delle canoniche telecamere di sicurezza, ma esistono dispositivi specifici per animali che integrano anche altre funzioni. Alcune possono dispensare biscottini, rilasciare il cibo all’ora giusta oppure permetterti di interagire con il tuo cane o gatto usando la voce. In tal modo permettono di trattare come merita il proprio animale e di non farlo annoiare, evitando stress e danni in casa.

Condividi

Leggi anche

var $radio = $('.jet-radio-list__input'); if (!$radio.filter(':checked').length) { $radio[0].checked = true; } /* CODICE DI TRACCIAMENTO LINKEDIN */
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy